La ricamatrice di Bayeux di Claudia Ryan

A maggio 2021 è uscito il nuovo romanzo di Claudia Ryan, pubblicato da Nardini editore.

Ecco una breve sinossi:

Inghilterra 1075. Melisenda di Bayeux è una bravissima ricamatrice, proprietaria di un laboratorio a Canterbury, ed ha la fortuna di avere un incarico prestigioso: ricamare una lunga tela che racconti come William, duca di Normandia, è diventato re d’Inghilterra, e ne descriva le sue gesta e il suo valore.

Melisenda apprende le imprese del passato grazie alla testimonianza dell’affascinante conte Aldwig, che ha vissuto in prima persona tutti i fatti da rappresentare.

Il libro si alterna tra la storia raccontata da Melisenda, con le difficoltà che incontra nel portare a termine un incarico così difficile, i suoi affanni sentimentali e qualche mistero da svelare, e la storia ricamata, quando si torna indietro nel tempo e si seguono le complesse vicende che portarono il duca di Normandia alla conquista dell’Inghilterra.

Il romanzo si snoda tra l’apparente tranquilla Canterbury, dove Melisenda è, suo malgrado, al centro di invidie e coinvolta in un intrigo di potere, e la Normandia, dove Aldwig combatte con valenti cavalieri francesi fino alla battaglia finale di Hastings.

L’autrice ha basato parte del romanzo seguendo le vicende ricamate nel famoso “Arazzo di Bayeux”.

Booktrailer

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...