“Van Gogh – Sulla soglia dell’eternità”: un film cerebrale

Il film "Van Gogh- Sulla soglia dell'eternità" del regista Julian Schnabel, candidato al Golden Globe per il miglior attore in un film drammatico (vinto poi da Rami Malek per il film Bohemian Rhapsody), ha dalla sua una bellissima recitazione, specialmente di Willem Dafoe, un casting accurato e presenta degli scenari provenzali meravigliosi. Detto questo, il …