Il Parlamento di Londra di Claude Monet

Claude Monet, Il parlamento di Londra, 1904, 81 x 92 cm, Musèe d'Orsay Claude Monet, Il parlamento di Londra La nebbia si dirada, un raggio di sole fa capolino e va a riflettersi sulle calme acque del Tamigi, ma va anche a saturare le particelle d’acqua sospese nell’aria, facendo così risaltare in controluce la sagoma …

Edward Hopper: I NOTTAMBULI

I nottambulicm 84 x 152 Edward Hopper, I nottambuli I nottambuli (titolo originale Nighthawks) è un quadro del 1942 di Edward Hopper, uno dei maggiori artisti del "Realismo americano". Hopper è uno dei pittori che meglio interpreta il malessere della società americana dopo la Grande Depressione causata dal crollo di Wall street nel 1929, ritraendo …

PICASSO: Natura morta con sedia impagliata

"Natura morta con sedia impagliata" (1912) di Pablo Picasso segna il momento di passaggio dal Cubismo analitico a quello sintetico. Infatti la natura morta (un giornale, una pipa, un bicchiere, un coltello con una fetta d'arancia, un piatto e dei fogli) è raffigurata con la concezione tipica del periodo analitico (1909-1912): i soggetti sono visti …

FORMA E COLORE in Matisse e Kandinsky

  Henry Matisse e Wassily Kandinsky: due artisti del Novecento che hanno abbandonato la pittura tradizionale per dipingere una realtà filtrata dalla propria emotività e sensibilità. Il primo è stato rappresentante del movimento Fauves e il colore, spesso antinaturalistico, diventa molte volte espressione di gioia di vivere, mentre le forme sono riprodotte nella loro essenzialità. …

Aphrodite Venus: the symbol of Love

Aphrodite, Venus. Two names for the same goddess, who inspired the dreams of lovers for many centuries before Christianity: she was the goddess of Love. She was present in the pantheon of Greek and Roman religion and she was the subject also for many artists with the passing of time, although we can see that …

COME ANALIZZARE UN DIPINTO

Come analizzare un dipinto? Mettetevi alla prova: qui vengono proposte delle domande, provate a rispondere. Il filo conduttore delle domande è applicabile anche nell'analisi di altre opere d'arte.  Una volta acquisito il metodo non ci sarà più bisogno di una griglia che vi guidi, le domande saranno nella vostra mente e le sole risposte creeranno …