La ricamatrice di Bayeux di Claudia Ryan

A maggio 2021 uscirà il nuovo romanzo di Claudia Ryan, pubblicato da Nardini editore.

Ecco una breve sinossi:

Inghilterra 1075. Melisenda di Bayeux è una bravissima ricamatrice, proprietaria di un laboratorio a Canterbury, ed ha la fortuna di avere un incarico prestigioso: ricamare una lunga tela che racconti come William, duca di Normandia, è diventato re d’Inghilterra, e ne descriva le sue gesta e il suo valore.

Melisenda apprende le imprese del passato grazie alla testimonianza dell’affascinante conte Aldwig, che ha vissuto in prima persona tutti i fatti da rappresentare.

Il libro si alterna tra la storia raccontata da Melisenda, con le difficoltà che incontra nel portare a termine un incarico così difficile, i suoi affanni sentimentali e qualche mistero da svelare, e la storia ricamata, quando si torna indietro nel tempo e si seguono le complesse vicende che portarono il duca di Normandia alla conquista dell’Inghilterra.

Il romanzo si snoda tra l’apparente tranquilla Canterbury, dove Melisenda è, suo malgrado, al centro di invidie e coinvolta in un intrigo di potere, e la Normandia, dove Aldwig combatte con valenti cavalieri francesi fino alla battaglia finale di Hastings.

L’autrice ha basato parte del romanzo seguendo le vicende ricamate nel famoso “Arazzo di Bayeux”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...